MISSION


Stella Alpina Cooperativa Sociale nasce come Onlus, senza scopo di lucro per definizione, per dare lavoro in una realtà, quella dell’Alta Valle Camonica, dove le possibilità non sono tante, soprattutto per i soggetti svantaggiati.

Il nostro obiettivo principale è infatti incentivare l’inserimento al lavoro di soggetti svantaggiati, mai in numero inferiore al 30 % dei soggetti normodotati presenti, in accordo con la legge 381/91, così come stabilito anche dall’articolo 4 dello statuto, che descrive appunto lo scopo mutualistico.                  
Negli ultimi anni la cooperativa ci siamo adoperati anche per l’inserimento lavorativo di soggetti che, pur non facendo parte delle categorie previste dalla legge 381, si trovano in una situazione di disagio, sia economico che familiare o legato all’età, e che per questi motivi hanno difficoltà a trovare occupazione altrove.

A tale proposito Stella Alpina è sempre attenta e attiva nella ricerca e attivazione delle doti messe a disposizione dagli enti pubblici, quali regione Lombardia, Provincia di Brescia, Comunità Montana, ed altri enti privati. Questi incentivi economici sono molteplici e indirizzati all’assunzione proprio di soggetti facenti parte delle categorie più deboli, quali ad esempio giovani, donne o lavoratori con più di 50 anni.